Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi e news » Calavino, paese di maestri artigiani

Calavino, paese di maestri artigiani

di Martedì, 02 Luglio 2019
Immagine decorativa

Sono ben cinque i Maestri Artigiani di Calavino, una concentrazione di tutto rispetto per una piccola località che ora fa parte del Comune di Madruzzo. Un segno dell’importanza del mestiere e della volontà di impegnarsi che fanno parte del patrimonio ideale di questa zona. In tutto il Trentino i Maestri sono solo circa 370 su 12.500 artigiani.

I cinque Maestri Artigiani di Calavino sono: Sono Matteo Ricci, 45 anni, idraulico, MA dal 2011; Werner Chemelli, 45 anni, falegname d’arredo, MA dal 2018; Fabio Grosselli, 60 anni, elettricista, MA dal 2015, e i “neo-laureati” del 2019: Roberto Santoni, edile, 44 anni, e Oscar Muňoz, 41 anni, lattoniere.

Si tratta di un riconoscimento importante che si raggiunge non solo dopo una lunga e consolidata attività (almeno dieci anni da titolare d’azienda), ma anche attraverso la frequenza di un corso di circa 500 ore. La qualifica di Maestro Artigiano permette di insegnare e far parte delle commissioni di esame nelle scuole professionali.

L’amministrazione comunale, nella persona del sindaco Michele Bortoli, ha voluto congratularsi e ringraziarli per il loro impegno nel corso di una breve cerimonia nella sala consiliare.

Cerca
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam